Sei mesi dallo schianto a Suzuka, ma non ci sono miglioramenti