Roma, (askanews) - Papa Francesco visiterà per la prima volta nel suo pontificato gli Stati Uniti: ad annunciare il viaggio è stato lo stesso Bergoglio al termine dell'udienza concessa ai partecipanti del Colloquio internazionale sulla complementarità tra uomo e donna, promosso dalla Congregazione per la Dottrina della Fede."A Dio piacendo - ha detto il Papa - nel settembre 2015 mi recherò a Philadelphia per l'ottavo Incontro Mondiale delle Famiglie".Durante il suo intervento, Papa Francesco ha ribadito la necessità per i bambini di avere un padre e una madre. "La famiglia rimane il fondamento della convivenza e la garanzia contro lo sfaldamento sociale. I bambini hanno il diritto di crescere in una famiglia, con un papà e una mamma - ha ammonito il Pontefice argentino - capaci di creare un ambiente idoneo alloro sviluppo e alla loro maturazione affettiva".Infine, il Pontefice ha invitato a non cadere nelle trappole ideologiche: "La famiglia non è conservatrice né progressista. La famiglia è famiglia".