Strasburgo (Francia), (askanews) - "E' tempo di favorire le politiche dell'occupazione, ma è soprattutto necessario ridare dignità al lavoro, garantendo anche adeguate condizioni per il suo svolgimento". E' uno dei messaggi più forti su cui ha insistito Papa Francesco nel suo discorso davanti alla plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo. "Ciò implica - ha detto il pontefice - da un lato reperire nuovi modi per coniugare la flessibilità del mercato con le necessità di stabilità e certezza delle prospettive lavorative, indispensabili per lo sviluppo umano dei lavoratori. D'altra parte significa favorire un adeguato contesto sociale che non punti allo sfruttamento delle persone ma a garantire, attraverso il lavoro, la possibilità di costruire una famiglia ed educare i figli".