Panama, (TMNews) - A sorpresa Panama cambia rotta. Il candidato conservatore Juan Carlos Varela ha vinto le elezioni presidenziali. L'ex ministro degli esteri, in rottura aperta con il governo del presidente uscente Ricardo Martinelli è riuscito superare il delfino dell'ex alleato. Il miliardario Martinelli infatti aveva deciso di sostenere l'altro candidato della destra, Jose Domingo Arias che nella lista del Partito del cambio democratico correva insieme a Marta Linares, la moglie di Martinelli.Varela, 50 anni, fabbricante di rum e fervente cattolico vicino all Opus Dei, era stato allontanato nel 2011 dal suo incarico di Ministro degli Esteri e ora si è preso una bella rivincita"A partire da questo momento la politica a Panama, sarà a servizio delle gente, una vocazione per amore del popolo. E' finita l'era della politica per fare affari, chi vorrà fare affari se ne vada nel privato" ha detto durante la festa con i suoi sostenitori.Panama ha archiviato un notevole 8,5% di crescita economica lo scorso anno, ma la diseguaglianza economica resta altissima, con circa il 26% della popolazione che vive in condizioni di povertà.Tra le priorità del nuovo presidente il raddoppiamento del Canale di Panama, i costi dei lavori sono infatti lievitati dai 3miliardi di dollari iniziali ad oltre 5 miliardi.(Immagini AFP)