Il presidente della Roma non fa drammi per il momento negativo