Palermo (askanews) - Ancora una volta è il traffico a fare notizia a Palermo. Nel capoluogo siciliano migliaia di automobilisti si sono ritrovati incolonnati in un maxi ingorgo che ha coinvolto le zone interne e limitrofe al Parco della Favorita.Il polmone verde di Palermo, è soggetto ad un grande intervento di riqualificazione, e la chiusura dell'accesso della Favorita, dal lato della Fiera del Mediterraneo, ha mandato in tilt la circolazione con rallentamenti, ritardi e disagi da Mondello allo stadio.Per via dei lavori, viale Diana è stato chiuso al traffico dalle 6,30 alle 15,30, e l'ordinanza resterà in vigore fino a venerdì. Dal 7 all'11 marzo, invece, lo stop riguarderà viale Ercole, mentre in viale Diana sarà istituito un unico senso di marcia in direzione di piazza Leoni.