Palermo, (askanews) - Palermo ha ricordato le vittime del crollo della palazzina in via Pagano avvenuta l'11 marzo 1999. In quella tragedia morirono Giuseppe Siciliano e i suoi suoceri residenti nell'edificio che il Capo squadra dei Vigili del fuoco stava cercando di soccorrere."Oggi ricordiamo tutte le vittime del tragico crollo del 1999 - ha affermato il sindaco Leoluca Orlando - e l'encomiabile sacrificio di Giuseppe Siciliano, che ha perso la vita nell'adempimento del proprio dovere. Questa è anche l'occasione per ringraziare il Corpo dei Vigili del fuoco che, ogni giorno, lavora con impegno e professionalità, svolgendo un importante e delicato compito a servizio dei cittadini".Per ricordare tutte le vittime di quel tragico evento, nel corso della cerimonia, l'amministrazione comunale ha deposto una corona floreale in via Pagano.