Palermo, (TMNews) - Un'organizzazione criminale dedita alle truffe internazionali e al riciclaggio con sede a Palermo, ma che operava a livello internazionale, a fare luce su questa S.p.a del crimine i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Palermo che hanno scoperto un'organizzazione solidamente strutturata. Ciascuno aveva specifiche competenze professionali (imprenditori, avvocati d'affari, bancari e banchieri, consulenti commercialisti, immobiliaristi, in gran parte insospettabili), progettavano e realizzavano operazioni finanziarie illecite.L'organizzazione aveva anche tentato di sottrarre 40 milioni al Monte dei Paschi di Siena tramite l'accesso al sistema informatico, e di raggirare altre società finanziarie e l'Inps. Il complesso sistema avrebbe permesso di entrare nel cuore delle banche e trasferire illecitamente fondi attraverso l'accesso abusivo al sistema informatico, come dimostrano le intercettazioni.La truffa é stata sventata dalle difese informatiche apprestate dall'MpS, che è intervenuta in tempo su input della polizia giudiziaria.