Roma, (askanews) - Mohammad Shahid lascerà presto questa clinica e sarà un uomo completamente trasformato. Perchè grazie al trapianto di capelli, non sarà più un uomo calvo.Il dottor Humayan è un esperto di trapianto di capelli a Islamabad e ogni anno tratta centinaia di casi. Nel Paese, essere calvo non è una cosa buona."Se chiami calvo qualcuno nell'Occidente, non succede niente, giusto? Invece dire calvo qui in Pakistan è come un insulto - spiega il chirurgo plastico - la gente prende in giro gli uomini calvi".L'operazione di circa sei ore per un trapianto di capelli costa qualche centinaio di dollari. I capelli vengono estratti dall'attaccatura vicino al collo e reimpiantati in cima alla testa.I trapianti non avvengono solamente nella capitale. A Peshawar, al confine con l'Afghanistan, c'è lo stesso trattamento. Mohammad ha seguito il cugino, che ha effettuato l'intervento qualche mese fa."Quando l'ho visto, dopo l'intervento, sono rimasto impressionato. E ho deciso di avere anche io lo stesso trattamento".Perché i capelli per gli uomini pachistani simboleggiano il potere, la virilità e l'onore; e si comincia a parlare perfino di trapianti dei peli della barba.Immagini: Afp