Islamabad, (TMNews) - Protesta a oltranza in Pakistan, dove gli oppositori del governo occupano Islamabad da venerdì scorso. I deputati del partito del leader dell'opposizione pachistana Imran Khan hanno annunciato di voler lasciare in blocco il Parlamento per protesta contro il governo.L'ex campione di cricket si è unito al sit-in e ha esortato i manifestanti alla disobbedienza civile, ossia a non pagare tasse e bollette. I due principali partiti di opposizione accusano l'esecutivo di minoranza del premier Nawaz Sharif di mancanza di legittimità: "Non accettiamo una assemblea che su basa sulla frode. Le elezioni politiche sono state macchiate da brogli su vasta scala, per questo chiediamo le dimissioni del primo ministro" ha detto Imran Khan.La polizia presidia la capitale pachistana perchè si teme che i cortei pacifici degli ultimi giorni possano degenerare lasciando spazio agli scontri con le forze dell'ordine.(IMMAGINI AFP)