Roma, (askanews) - Sono iniziate a San Giovanni Rotondo in Puglia, le operazioni che porteranno alla traslazione delle spoglie di padre Pio di Pietrelcina a Roma per il Giubileo della misericordia.La salma del santo cappuccino è stata trasportata con "rito breve e semplice" dalla Chiesa inferiore, dove è stata sistemata nel 2010, alla Chiesa superiore del santuario nel foggiano. Il corpo di padre Pio è stato sistemato in un'urna sul cui basamento è stata iscritta una frase cara al frate: "Con te io sia per il mondo Via, Verità e Vita e per te sacerdote santo, vittima perfetta". Per "evitare danni" che potrebbero essere causati da "vibrazioni e sollecitazioni" durante il trasporto da San Giovanni Rotondo a Roma la reliquia è stata accomodata su "materassi ammortizzanti" e sulla prima teca è stata posta una seconda teca per evitare ogni contatto con l'esterno.La salma di padre Pio arriva a Roma domani, dove alle 15 è prevista una celebrazione a San Lorenzo fuori le Mura. Venerdì 5 febbraio, alle 16, una processione porterà padre Pio alla basilica di San Pietro in Vaticano, dove resterà fino alla mattina dell'11 febbraio.