Rho, (askanews) - Quando è entrata nel padiglione della Corea del Sud a Expo 2015 è stata accolta da un grande applauso: questa signora napoletana di 47 anni, residente a Roma, ha tagliato, con grande sorpresa, il traguardo del milionesimo visitatore dello spazio del Paese asiatico. Il Direttore generale del padiglione, Jo Deok-hyun, e tutto lo staff l'hanno accolta e premiata con un biglietto aereo con destinazione Seul. Insegnante alle scuole medie, la signora Clelia è arrivata all'Expo con un'amica e la sua visita ha preso una piega inattesa. "Non sapevo nulla, è completamente inaspettato, sono molto emozionata grazie. Mi avevano raccontato che era molto bello, perciò mi sono messa in fila e sono venuta".La milionesima visitatrice è stata festeggiata a dovere dallo staff del padiglione, con tanti fiori, fotografie e lei ha ricambiato l'attenzione con grandi sorrisi: "Sono molto felice di poter visitare Seul, mi dicono che è una città meravigliosa" ha commentato. "Il primo milione è una pietra miliare per noi - ha spiegato il Direttore del padiglione della Corea del Sud - puntiamo ad arrivare a 2 milioni e mezzo entro la fine dell'Esposizione universale".