Città del Vaticano, (TMNews) - Il portavoce vaticano Federico Lombari smentisce che sia il belga Bernard De Corte il nuovo presidente dello Ior. "Non mi risulta, non confermo", ha detto il gesuita a commento delle prime indiscrezioni.Il posto è vacante dal 24 maggio, quando Ettore Gotti Tedeschi fu licenziato all'unanimità dal board della banca."Confermo che la decisione è imminente, ma non è una gara al primo che indovina", ha detto il gesuita.