Palermo (askanews) - "È da un anno e mezzo che chiedo il commissariamento della Regione e che l'Anci all'unanimità parla di stato di calamità istituzionale. Tutto quello che è emerso negli ultimi giorni è la conferma di una condizione di crisi che denunciamo da oltre un anno e mezzo tra l'indifferenza e il fastidio di molti". Lo ha detto il sindaco di Palermo e presidente dell'Anci Sicilia, Leoluca Orlando, a proposito della situazione in cui versa il governo regionale, guidato dal presidente Rosario Crocetta.