Cerignola (TMNews) - Venticinque arresti (22 italiani e 3 stranieri) 32 denunce, sequestri di quasi 40 kg di droga e di 31 armi: è il bilancio dell'operazione "Demetra" svolta dagli uomini della Direzione centrale anticrimine della Polizia di Stato, nell'arco di un mese, tra metà marzo e metà aprile, nel territorio di Cerignola, nel Foggiano.Obiettivo del gruppo speciale, composto da personale della Squadra Mobile di Foggia, del Commissariato di di Cerignola e del Servizio Centrale Operativo, supportato da 8 equipaggi dei Reparti Prevenzione Crimine, il contrasto delle attività criminali sul territorio.Le attività operative svolte hanno permesso di ottenere una diminuzione del 15% dei delitti rispetto allo stesso periodo dello scorso anno mentre è aumentato il numero degli arrestati: nel 2013 erano stati 11.