Milano (TMNews) - Un'operazione contro la camorra in Spagna e in Italia ha portato all'arresto di 26 persone tra italiani e spagnoli con l'accusa di traffico internazionale di stupefacenti dalla Colombia all'Italia passando per la Spagna. Lo ha annunciato il ministro dell'Interno Jorge Fernandez Diaz in conferenza stampa a Milano, dove si svolge l'incontro informale dei ministri dell'Interno Ue. "Ventisei persone - ha detto il ministro - sono state arrestate in dodici diversi appartamenti; sono state sequestrate armi e denaro. Ancor più dell'importanza della persone che sono state arrestate è importante sapere che esiste una cooperazione molto intensa tra le forze di polizia e le magistrature italiana e spagnola. Un magnifico stato di collaborazione che dura nel tempo per battere la criminalità organizzata nelle sue diverse forme. Confido che il risultato finale di tutta questa operazione - ha concluso - sia molto rilevante".