Milano (TMNews) - Un'operazione anti camorra nella zona di Frosinone ha portato all'arresto di 18 persone, ritenuti affiliati al gruppo camorristico "Perfetto", legato al clan "La Torre". Fra loro c'è anche Antonella D'Agostino, moglie di Renato Vallanzasca, il bel René, capo della banda della Comasina.L'accusa per gli arrestati è di associazione a delinquere di tipo mafioso, usura ed estorsione che praticavano nelle province di Caserta, Latina ma anche Milano, Napoli e Terni. In particolare il gruppo approfittava delle difficoltà economiche delle vittime concedendo prestiti, per i quali poi pretendeva tassi usurai, ottenendoli grazie alle intimidazioni, tanto che nessun imprenditore ha poi collaborato con la Polizia che per arrivare agli arresti di oggi ha avviato un'indagine durata due anni.Gli agenti hanno anche sequestrato 5 società, bar, ristoranti, beni mobili e immobili degli indagati per un valore di svariati milioni di euro.