Roma, (askanews) - La polizia di Taranto ha eseguito 30 misure di custodia cautelare nei confronti di soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.Sono state individuate due distinte associazioni finalizzate al traffico di sostanze tipo cocaina, hashish ed eroina, ciascuna con un proprio organigramma e organizzatori, realizzando "affari" reciproci.Nell'operazione, denominata "Game over" e che ha coinvolto oltre 100 uomini, sono stati sequestrati oltre 15 chili di droga e sono stati acquisiti elementi che hanno documentato come l organizzazione fosse in grado di commerciare quantitativi di sostanza stupefacente assai consistenti, in partenza e in arrivo sul mercato tarantino, con rapporti ramificati nella zona del nord barese, in Albania, in Basilicata e in Calabria.