Aia, (TMNews) - Piccola, bella e dolce, Sweetie è stata preda dei pedofili della rete. Solo che fortunatamente Sweetie non esiste ma è stata creata al computer dall'ong Terre des Hommes. L'ong olandese ha rivelato di aver stanato offrendo sesso on-line con una bambina oltre 20.000 pedofili di tutto il mondo."Abbiamo creato una bambina virtuale di 10 anni, una filippina. Nell'arco di 10 settimane sono stati più di 20.000 i predatori di 71 paesi diversi a entrare in contatto con questa bambina su alcuni forum di discussione: "Erano pronti a pagare per atti sessuali davanti alla webcam", ha raccontato il direttore della sezione olandese di Terre des Hommes, Albert Jaap van Santbrink.Più di 1.000 sono stati "facilmente" identificati e l'ong ha trasmesso tutti i dati alle autorità competenti, in particolare all'Interpol. "Ci sono predatori provenienti da tutto il mondo, America, Europa, ma anche da paesi come India, Giappone, Corea del Sud. C'è di tutto: uomini di ogni età, padri di famiglia e professionisti di tutti i tipi" ha aggiunto Hans Guyt direttore della campagna lanciata per sensibilizzare l'opinione pubblica sul fenomeno della prostituzione minorile su internet. In questo modo hanno denunciato il numero ridotto di arresti eseguiti per quello che definisce "il turismo del sesso con i bambini via webcam".