Napoli. (askanews) - Un pluripregiudicato di 67 anni è stato ucciso con numerosi colpi di pistola alla nuca a Napoli. Il suo corpo è stato abbandonato in una Renault Twingo. È accaduto intorno alle 8 di mattina in una strada del centro di Napoli, in via Santa Teresa agli Scalzi, la strada che collega il Museo Archeologico con la collina di Capodimonte.Ad avvertire il 113 sono stati gli abitanti della zona che hanno sentito numerosi colpi di arma da fuoco. I poliziotti hanno identificato la vittima di quello che sembra essere stato un agguato: Pasquale Ceraso, classe 1948. Contro di lui sono stati esplosi molti colpi da una calibro 7,65.L'uomo aveva precedenti per omicidio e spaccio di droga ed era collegato ai clan Misso e Tolomellli. Sul posto sono stati ritrovati 8 bossoli di pistola e sono in corso i sopralluoghi della sezione scientifica della polizia per recuperare indizi e reperti per ricostruire quanto accaduto.