Roma, (askanews) - Il Movimento 5 stelle "non sostiene la candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024": lo ha spiegato ad Askanews Simone Valente, capogruppo stellato in commissione Cultura alla Camera. "In questo momento storico, dopo lo scanda di Mafia Capitale, in cui i partiti sono stati coinvolti, dare dei soldi agli stessi partiti per organizzare una grandissima manifestazione vorrebbe dire clientelismo, cementificazione, opere incompiute".Secondo Valente "abbiamo degli esempi che ci riportano a Italia 90, per cui lo Stato sta pagando ancora quell'evento, a Torino 2006 ma alla stessa Grecia, che dopo aver organizzato le Olimpiadi ha avuto una crisi che ha affossato completamente il Paese. Le priorità per M5S sono altre: questi soldi devono essere investiti per rimettere ordine le federazioni sportive e ripristinare la legalità. Ci sono presidenti di federazione che attualmente sono in carica e sono condannati: queste persone in uno Stato civile andrebbero a casa dopo un minuto".