New York (askanews) - Un presidente a fine corsa politica ma che guarda al futuro, consapevole che nonostante gli obiettivi raggiunti ci siano ancora molte battaglie da combattere. Barack Obama ha pronunciato il suo ultimo discorso sullo stato dell'Unione statunitense. Un discorso improntato alla speranza e all'ottimismo, due degli elementi che contraddistinguono gli Stati Uniti rispetto ai agli altri paesi del mondo, ha detto Obama.Non voglio parlare dell'anno davanti a noi, ma dei prossimi cinque o dieci anni, e ancora più avanti. Ci troviamo in un periodo di straordinari cambiamenti, ha detto il presidente, mentre lo streaming mostrava l'ombra di Obama che guardava un cielo illuminato dalla luna."Dobbiamo accelerare la transizione dalle fonti di energia inquinanti. Invece di finanziare il passato, dobbiamo investire nel futuro" ha detto Obama. "Non facciamo un favore alle nazioni che si affidano ai combustibili fossili quando non gli spieghiamo dove tutto ciò conduce. Per questo intendo spingere il cambiamento nei confronti delle nostre risorse di petrolio e carbone in modo che si comprenda il loro impatto sui contribuenti e il nostro pianeta".(Immagini Afp)