Roma,(askanews) - Barack Obama ha partecipato alla Festa della Repubblica in India, primo presidente americano a essere invitato come ospite d'onore alle celebrazioni che ricordano l'entrata in vigore della Costituzione post-coloniale nel 1950. Un invito teso a simboleggiare l'amicizia tra i Paesi stretta dai loro leader.Obama e la moglie Michelle sono stati accolti sotto una lieve pioggia dal premier indiano Narendra Modi. La presenza del presidente americano rispecchia il cambiamento avvenuto nei rapporti tra India e Stati Uniti solo un anno fa, quando Modi era ancora considerato persona non grata a Washington.I due leader hanno chiacchierato e sorriso, mentre seguivano la parata da un podio protetto da un vetro blindato. Le forze di sicurezza frontaliere a bordo di cammelli hanno ricevuto fragorosi applausi dalla grande folla.L'imponente parata militare si è svolta il giorno dopo che Modi e Obama hanno rinnovato un accordo di cooperazione nel settore della difesa, con Stati Uniti e India che cercano di controbilanciare la forza crescente della Cina.(immagini Afp)