L'Avana (askanews) - "Il pensiero e le preghiere del popolo americano sono con ilpopolo belga. Condanniamo questi attacchi che hanno colpito persone innocenti e faremo tutto ciò che sarà necessario per sostenere il Belgio e assicurare alla giustizia i responsabili di questi attacchi. Il mondo deve rimanere unito, a prescindere dalla nazionalità, dalla razza e dalla fede nel tentativo difermare il terrorismo". Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, commentando da l'Avana, Cuba, gli attentati che hanno colpito questa mattina Bruxelles e che hanno ucciso almeno 34 persone e ferito oltre 100 persone.