Everglades (askanews) - "Il cambiamento climatico non può più essere negato. Non può essere omesso dal dibattito e l'azione non può essere più rinviata". Barack Obama dal parco naturale delle Everglades in Florida ha lanciato l'allarme per il Pianeta invitando ad agire immediatamente perché "non è un problema delle generazioni future, ma è un problema di oggi".Affermazioni che arrivano da uno delle zone degli Stati Uniti più colpite dai cambiamenti climatici, la Florida, dove l'aumento del livello dei mari sta erodendo la costa, mettendo in pericolo il paesaggio e minacciando le riserve di acqua potabile della regione."Oggi voglio annunciare nuove azioni per proteggere i nostri parchi nazionali e le nostre terre pubbliche e le comunità che dipendono da loro - ha continuato Obama - Un rapporto mostra che ogni dollaro investito nel National park service genera 10 dollari per l'economia"(Immagini Afp)