Washington, (TMNews) - Non sarà come per le guerre in Iraq e in Afghanistan, niente truppe di terra ma solo operazioni dal cielo."Gli Stati Uniti guideranno un'ampia coalizione internazionale per indebolire e alla fine distruggere l'Isis". Lo ha detto Barack Obama nel suo discorso alla nazione sulla strategia contro lo Stato islamico. "Condurremo una campagna sistematica di raid aerei contro questo terroristi", ha detto il presidente degli Stati Uniti annunciando anche l'invio in Iraq di altri 475 soldati americani con compiti dio addestramento. "Insisto anche sul fatto che daremo la caccia ai terroristi ovunque essi si trovino. Questo - ha sottolineato Obama - significa che non esiterò ad autorizzare azioni anche in Siria". "Se minacci l'America, non troverai un paradiso sicuro", in cui nasconderti, ha concluso il presidente degli Stati Uniti.(immagini Afp)