L'Aia (TMNews) - Barack Obama è arrivato in Europa e dall'Olanda ha subito ribadito il comune impegno transatlantico per sostenere il nuovo governo ucraino, dopo l'annessione russa della Crimea e la crescente tensione con Mosca."L'Europa e l'America - ha detto Obama a L'Aia - sono uniti nel sostenere il governo e il popolo dell'Ucraina. E siamo uniti nel credere che la Russia debba pagare un costo per quello che ha fatto finora".Il presidente degli Stati Uniti ha parlato al termine del colloquio con il premier olandese, prima dell'inizio del vertice sulla sicurezza nucleare. Obama ha anche aggiunto che le "sanzioni avranno un impatto notevole sull'economia russa".