Madrid,(TMNews) - Più di 1.600 immigrati hanno cercato invano martedì mattina di entrare nell'enclave spagnola di Ceuta dal Marocco, in quattro gruppi che hanno alla fine desistito dal loro intento di fronte all'imponente schieramento di polizia marocchino e spagnolo.All'alba, gli immigrati si sono avvvicinati alla frontiera, con un primo gruppo che ha provato a entrare in territorio spagnolo dal posto di frontiera di Tarajal. "Nessuno è riuscito a passare", ha precisato un portavoce della prefettura, "Le forze di sicurezza marocchine e la Guardia Civil spagnola si sono coordinate per evitare che entrassero".Lo scorso 6 febbraio, almeno quattordici immigrati provenienti dall'Africa subsahariana erano morti annegati nel tentativo di entrare a Ceuta, durante un massiccio assalto effettuato da centinaia di persone. La reazione della Guardia civil all'epoca aveva scatenato una dura polemica in Spagna, con molti testimoni oculari della scena che avevano accusato gli agenti di aver sparato proiettili di gomma contro i clandestini.