Brooklyn (TMNews) - Alla scoperta di Brooklyn con una guida speciale: gli abitanti del quartiere. A New York sta prendendo piede un modo nuovo di visitare le zone meno centrali, pensato per far conoscere ai turisti l'altro lato della città, lontano da Manhattan, meno battuto dalle guide turistiche tradizionali eppure tutto da scoprire."I turisti conoscono e sperimentano questa zona di prima mano con qualcuno che davvero è parte della comunità e dello stile di vita di qui - spiega Jeffrey Stirewalt, residente e guida - Invece di osservare a distanza, loro partecipano attivamente". E così questa coppia che si è affidata a Jeffrey può scoprire i graffiti più attraenti o passare a fianco di un tipico party locale, di giorno e sui tetti. Il giro finisce lungo l'east river, che offre una magnifica vista su Manhattan. "In un tour con una compagnia ci sono certe cose precise da vedere, in un certo modo, con tempi definiti, con lui è stato tutto molto flessibile e questo mi è piaciuto", dice questa turista.L'idea sta piacendo a molti tanto che si contano già almeno 150 residenti che offrono regolarmente la loro conoscenza ai turisti di passaggio.(Immagini Afp)