Baltimora (askanews) - Diffuse nuove drammatiche immagini dei gravi incidenti scoppiati a Baltimora, in Maryland, dopo i funerali di Freddie Gray, il ragazzo afroamericano di 25 anni deceduto il 19 aprile per danni alla spina dorsale provocati in seguito all'arresto da parte della polizia. Una quindicina di agenti feriti, di cui sei gravi, negozi saccheggiati e vetrine distrutte, automobili incendiate, pietre contro le forze dell'ordine, questo lo scenario degli scontri tra i dimostranti e la polizia. Il governatore del Maryland Larry Hogan ha dichiarato lo stato di emergenza e chiesto l'intervento della Guardia nazionale mentre il sindaco Stephanie Rawlings-Blake ha annunciato il coprifuoco dalle 22 alle 4 del mattino per tutta la settimana.(immagini Afp)