Wellington (askanews) - La Nuova Zelanda verso il cambio della bandiera. I cittadini al primo referendum hanno scelto, con oltre 500mila voti, la proposta realizzata da Kyle Lockwood: una felce argentata su sfondo blu, nero e bianco con quattro stelle rosse. Il nuovo vessillo però deve passare un altro esame. A marzo, nel secondo e ultimo referendum, concorrerà contro la bandiera attuale con la Union Jack britannica in un angolo, che ricorda l'epoca coloniale. Ma in molti sono contrari al cambiamento."Non credo che la Nuova Zelanda abbia bisogno di una nuova bandiera, e soprattutto non è il momento giusto per cambiare. La nuova bandiera deve significare un cambiamento radicale, sarebbe giusto farlo se il paese diventasse una repubblica" dice Michael."Non ci vedo niente di sbagliato nella vecchia. Tutti la conoscono e molte persone hanno combattuto e sono morte nel nome di quella bandiera" conclude Peter.(immagini Afp)