Napoli, (TMNews) - Cartelli con l'immagine di Totò e la famosa frase "E io pago", mutande appese a un filo che richiamano lo slogan "ci avete ridotto così". E' la protesta inscenata a Napoli dai lavoratori di Bagnolifutura, che lamentano di essere rimasti da nove mesi senza sussidio economico, contro l'ammininistrazione comunale.