Roma (TMNews) - I negoziati di Vienna sul nucleare iraniano tra la delegazione di Teheran e il Gruppo 5+1 stanno facendo registrare dei progressi ma restano "difficili". "C'è un buon clima e i colloqui avanzano in un'atmosfera di buona volontà: ma progrediscono con difficoltà e lentamente", ha ammesso il vice ministro iraniano degli Affari Esteri, Araghchi.L'alto rappresentante Ue per la Politica estera Catherine Ashton ha avuto nuovi colloqui dettagliati con il ministro degli Esteri iraniano Zarif. Al termine delle discussioni tra le due parti, che un portavoce europeo ha definito "serie", la delegazione di Teheran e quella del Gruppo 5+1 dovranno redigere un accordo definitivo sullo sviluppo del programma nucleare civile della Repubblica Islamica.Il precedente accordo ad interim, raggiunto nello scorso mese di novembre, prevedeva il congelamento di alcune attività nucleari iraniane in cambio della revoca di una parte delle sanzioni internazionali contro Teheran.