Roma, (askanews) - Con la cerimonia di apertura e l'accensione del braciere olimpico da parte di Nino Benvenuti, è iniziata al XXIII edizione delle Olimpiadi di "50&Più" a Marina di Pisticci, in provincia di Matera. Una cerimonia emozionante preceduta da un minuto di raccoglimento, seguito da un lunghissimo applauso del pubblico, per le vittime del sisma che ha colpito il centro Italia.

Oltre 1.000 i partecipanti over 50 anni: sul palco sfilano le rappresentanze delle squadre provinciali della 50&Più in gara. Come da tradizione, momento culminante dell'evento, è stata l'accensione del braciere Olimpico compiuta da un grande campione del pugilato: Nino Benvenuti. Con lui due atleti della 50&Più, Antonia Clara Mattiello e Roberto Marchesi, vincitori della classifica assoluta donne e uomini della precedente edizione.

Le gare delle Olimpiadi dei 50&Più vanno dalla marcia al nuoto, dal tennis al tiro con l'arco. In tutto sono 10 le discipline previste. Le competizioni si chiuderanno il 18 settembre con l'assegnazione delle medaglie d'oro, d'argento e di bronzo. Ogni atleta potrà partecipare a un massimo di 4 gare.