Venezia (askanews) - Raffiche di bora che si scontrano con lo scirocco e a Venezia oltre al fenomeno dell'acqua alta si aggiunge anche quello, insolito, della neve. Così è apparsa la città sferzata dal vento e da una breve nevicata che ha affascinato i turisti, pronti a immortalare il momento. Quanto all'acqua alta, la situazione meteomarina rimane complessa, il che rende difficili le previsioni, che il Centro Maree aggiorna ripetutamente. Per mezzanotte è prevista una punta massima di 115 cm. Per venerdì, alle 11.25, una massima di 105 cm.