Per il presidente non c'erano vantaggi per l'Inter