Nizza, 16 lug. (askanews) - Sono 31 gli italiani da ritrovare dopo la strage del 14 luglio 2016 a Nizza. Lo ha conferma ad askanews il console generale d'Italia a Nizza, Serena Lippi.

"Stiamo lavorando per cercare di rintracciare il maggior numero possibile di persone - ha detto - stiamo coordinando le varie liste e i dati. La lista che era di oltre duecento nominativi, adesso si è ridotta a una trentina di persone. Sono persone che non necessariamente si trovavano sulla Promenade, ma sono state segnalate nella zona. Speriamo di ritrovarli tutti. quanto ai feriti la situazione è stazionaria: all'ospedale Pasteur abbiamo tre persone ricoverate".