Roma, (TMNews) - Volano schiaffi e pugni nell'Aula parlamentare di Abuja, in Nigeria: i deputati della Camera Bassa sono infatti venuti alle mani durante un intervento del leader della fazione dissidente del partito attualmente al potere nel Paese.La rissa è scoppiata quando il presidente della Camera, Aminu Tambuwal, ha annunciato di aver ricevuto una lettera del gruppo dissidente del Partito popolare democratico. In Aula è scoppiato il caos tra il leader del gruppo dissidente Kawu Baraje e sette governatori di rispettive regioni della Nigeria. Il partito popolare democratico controlla 23 regioni su 36 e detiene la maggioranza politica in Nigeria dopo il ritorno nel Paese della democrazia, nel 1999.Immagini: Afp