Milano, 10 gen. (askanews) -Nigeria: attentato bambina kamikaze, sale a 19 numero dei mortiMorta anche l'attentatrice; i feriti a Maiduguri sono ventiAbuja, (askanews) - Ancora morti innocenti in Nigeria. Il Monday market di Maiduguri, nel nordest del paese per la terza volta in pochi mesi è stato scenario di attacchi kamikaze portati a termine da donne. Questa volta però a farsi saltare in aria è stata una bambina, di circa dieci anni. Lo scoppio ha provocato almeno 19 morti e una ventina di feriti. Secondo fonti locali, la bambina che era stata fermata all ingresso del mercato perché il metal detector aveva rivelato che nascondeva qualcosa. Il vigilantes non ha però fatto tempo a capire di cosa si trattasse perchè lo ied, un ordigno esplosivo improvvisato, è esploso facendo una strage vicino al reparto del pollame vivo nella capitale dello stato del Borno.La giovanissima attentatrice forse non era consapevole di essere una kamikaze. L'ordigno infatti sarebbe stato azionato a distanza.(immagini AFP)