Non basta un buon Cristiano Ronaldo, Real di Ancelotti va ko