New York (askanews) - È partita dal cosiddetto Canyon of Heroes, nel Financial District di Manhattan, a New York, la parata per celebrare la vittoria della nazionale femminile di calcio degli Stati Uniti ai Mondiali, che si sono da poco conclusi in Canada. Autentica ovazione per le 23 ragazze che in finale hanno battuto il Giappone, per 5-2, nella partita di calcio più vista nella storia degli Stati Uniti.Si tratta della prima parata organizzata a New York per festeggiare la vittoria di una squadra femminile e la prima per celebrare sportivi nazionali dal 1984 quando vennero festeggiati i vincitori delle medaglie olimpiche ai Giochi di Los Angeles.Al termine della parata, il sindaco Bill de Blasio ha consegnato alla squadra le chiavi della città.(immagini AFP)