Miami, 2 mag. (askanews) - Gli Stati Uniti fanno di nuovo rotta su Cuba. E' partita una nave da crociera americana diretta all'isola caraibica, la prima degli ultimi cinquant'anni. La Adonia, della linea Fathom di Carnival cruise, ha salpato le ancore dal porto di Miami. La nave, con 700 passeggeri a bordo, farà tappa nell'isola comunista attraccando nel porto dell'Havana. Quello dell'Adonia è il primo dei viaggi settimanali che le navi Carnival effettueranno due volte al mese, con l'obiettivo di promuovere gli scambi culturali dopo la ripresa dei contatti a dicembre 2014.Le incertezze sull'effettiva partenza della crociera si sono dissipate solo la scorsa settimana, quando il governo cubano di Raul Castro ha eliminato i vincoli sui viaggi per mare dei cubani da e per gli States, consentendo ai cubano-americani nati nell'isola caraibica di imbarcarsi. "Sono passati cinquant'anni, ne avevo cinque quando sono partito. Non ci sono mai tornato questa è l'occasione", ha raccontato Roberto Buznego mentre era in fila per imbarcarsi sulla Adonia.