Rho (askanews) - La sfida della nutrizione come occasione per mostrare le potenzialità dell'agricoltura del Giappone. Il National Day dedicato al Paese nipponico si è aperto nel segno delle tematiche di Expo, con il ministro dell'Agricoltura di Tokyo, Yoshimasa Hayashi che ha sottolineato l'importanza della lotta allo spreco alimentare e la necessità di ripensare l'approccio al cibo in vista di un futuro di sostenibilità."Nutrire il pianeta, energia per la vita - ha detto Hayashi - è un tema adatto per una esposizione che si tiene in Italia, una terra di cibo e cultura. Il nostro obiettivo a Expo 2015 è approfondire la conoscenza di questi temi e il nostro padiglione vuole mostrare le potenzialità dell'agricoltura giapponese e della nostra cultura del cibo".A rappresentare l'Italia alla cerimonia il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina, che ha sottolineato la comunanza tra il nostro Paese e il Giappone."Noi siamo portatori di due storie enogastronomiche, culinarie agroalimentari straordinarie, siamo portatori di tradizioni millenarie, siamo portatori di valori, in particolare nella relazione con il cibo. Ed è molto importante che il Giappone qui abbia espresso tutta la sua forza, tutta la sua conoscenza su questo fronte".Alla cerimonia all'Expo Center ha preso parte anche la First Lady giapponese, signora Akie Abe.