Cosa fare quando il naso tappato e gli starnuti dipendono dall'aria condizionata? Il dottor Andrea Franzetti, primario di otorinolaringoiatria all'Ospedale Bassini di Cinisello Balsamo, consiglia un lavaggio nasale. Ma come farlo?
Bambini. Evitare i lavaggi troppo vigorosi attraverso l'uso di siringhe (senza ago). Meglio utilizzare fiale e spray appositi per evitare di spingere il muco verso le orecchie.
Adulti. Quando sono gli adulti a soffrire di rinite da aria condizionata, l'irrigazione nasale con acqua termale può essere molto utile.
Come si fa. Inclinate leggermente di lato la testa (non indietro altrimenti la soluzione va verso la gola), inserite il beccuccio del contenitore scelto o della siringa nella narice opposta al lato in cui la testa è piegata e fate uscire il liquido con decisione in modo che la soluzione passi attraverso il condotto nasale e esca dall'altra narice portando con se il muco. Ripetere la stessa operazione per l'altra narice.