Roma, (TMNews) - "E' un periodo di cambiamenti, uno del tutto imprevisto e di grande portata come quello del Papa, gli altri sono tutti cambiamenti che corrispondono alla normalità della vita democratica, bisogna avere il senso della normalità". Lo ha detto il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a margine delle celebrazioni per l'anniversario dei Patti Lateranensi, commentando la coincidenza fra la fine della legislatura, del suo settennato e le dimissioni di Benedetto XVI.