Washington, (TMNews) - Nel corso dell'incontro con il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha voluto mettere "in luce come noi abbiamo dovuto dare la priorita al risanamento finanziario" perchè l'Italia era giunta "nel corso del 2011 sull'orlo di una disastrosa crisi" e di un vero e proprio "collasso finanziario". Lo ha riferito lo stesso Napolitano, nella conferenza stampa a Washington dopo il colloquio alla Casa Bianca.