Roma (TMNews) - In Italia "da troppi anni imperversa" la "spirale di contrapposizioni tra politica e giustizia", si tratta di un "fuorviante conflitto, gravido di conseguenze pesanti per la vita democratica in Italia". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, parlando alla Luiss in occasione dell'incontro di studio in ricordo di Loris D'Ambrosio, il suo consigliere giuridico scomparso nel luglio dell'anno scorso.