Roma (TMNews) - Per il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il governo Letta rappresenta un "delicato approdo" dopo un "travagliato avvio" di legislatura. Lo ha detto il Capo dello Stato al Csm, ricordando che si devono dare risposte alle emergenze economiche e sociali attraverso le riforme istituzionali.