Roma, (askanews) - Dopo un folle inseguimento in auto per le vie di Casoria, in provincia di Napoli, la Guardia di Finanza ha sequestrato più di mezzo milione di euro falsi: nel bagagliaio di un'auto di un 39enne milanese sono state trovate infatti 4 scatole di cartone contenenti oltre 50.000 pezzi di banconote contraffatte in taglio da 10, banconote di pregevole fattura della nuova serie Europa introdotta dalla Bce appena dal settembre 2014.Si tratta del primo sequestro europeo di banconote della nuova serie, studiate proprio per contrastare il fenomeno del falso ampiamente diffuso in tutti i paesi dell'Unione europea.Il sequestro è avvenuto nell'hinterland partenopeo dove la produzione italiana di banconote false meglio nota come "Napoli Group" ha radici storiche.