Napoli, (TMNews) - Maxi retata della polizia al termine di una operazione antidroga nel Napoletano. Nel blitz scattato in alcuni comuni vesuviani, 42 persone sono arrestate con l'accusa di traffico internazionale di stupefacenti e di associazione mafiosa ed estorsione. L'operazione a Torre del Greco e Torre Annunziata segna l'epilogo di una attività investigativa condotta tra il 2004 e il 2006 su affiliati e promotori del clan "Gallo - Cavalieri", attivo nel comune di Torre Annunziata.Dalle indagini è emerso che i carichi di droga, ben occultati all'interno di autoarticolati, che trasportavano per lo più derrate alimentari, viaggiavano dall'Olanda e dalla Spagna seguendo consolidate rotte terrestri per giungere a destinazione sul territorio napoletano.L'organizzazione si avvaleva di referenti locali ad Amsterdam e nella provincia di Valencia per l'acquisto dello stupefacente e per il perfezionamento delle operazioni di trasporto. Durante l'operazione sono stati sequestrati ingenti quantitativi di cocaina, cannabis e droghe sintetiche.